TENET, Snyder’s Cut di Justice League e Hannibal su Netflix – Le Notizie della Settimana

TENET, Snyder's Cut di Justice League e Hannibal su Netflix - Le Notizie della Settimana

Il trailer di TENET è stato finalmente svelato, Zack Snyder annuncia l'uscita del personale cut di Justice League e la serie Hannibal approda su Netflix. Nuovo appuntamento con le notizie della settimana.

Settimana ricca di annunci e di nuovi trailer, tra cui quello del prossimo film di Christopher Nolan, TENET, e della seconda stagione di Umbrella Academy. 

Se la noia comincia a farsi sentire, state tranquilli: nuovi arrivi televisivi e cinematografici sono in vista e la curiosità non è mai abbastanza.

Cominciamo!

Il trailer ufficiale di TENET

Il momento che tutti aspettavamo è giunto: il trailer di Tenet, ultimo film di Christopher Nolan, è stato reso pubblico. I timori di un possibile rinvio a causa dell’emergenza sanitaria erano molti ma sembra essere confermata l’uscita nelle sale cinematografiche per il 17 luglio, almeno per ora. Nolan stesso ha insistito molto per cercare di evitare il rinvio il più possibile. I capolavori di Nolan sono, effettivamente, famosi per avere una resa cinematografica spettacolare e potrebbe risultare una vera perdita privarsi dell’esperienza totalizzante possibile solo nelle sale dei cinema. Nel cast troviamo John David Washington e Robert Pattinson, accompagnati da un veterano dei film di Nolan, Michael Caine. La trama sembra prendere spunto dagli heist movie ma con l’immancabile firma autoriale di Nolan: il gioco col tempo.

TENET, Zack Snyder's cut e Hannibal 4: Le notizie della settimana

Warner Bros rilascia finalmente la Zack Snyder’s cut

Nel 2017, purtroppo, Zack Snyder dovette abbandonare il film Justice League a causa della morte prematura della figlia e il progetto andò a Joss Whedon il quale si preoccupò di finire il film, girando anche numerose scene aggiuntive e cambiando quindi parte della sceneggiatura. Zack Snyder mantenne comunque l’accredito come regista del film mentre Joss Whedon rimase come sceneggiatore. Il film fu un vero flop al botteghino, guadagnando solo 656 milioni a fronte di un budget di 300 milioni, quasi cento milioni sotto le aspettative, e i fan hanno attribuito l’insuccesso ai rimaneggiamenti del nuovo regista.

A distanza di due anni dall’uscita del film, dopo pressanti richieste da parte dei fan del famoso regista al suono dell’hashtag #ReleasetheSnyderCut, Warner Bros ha deciso di rilasciare finalmente la versione di Snyder il prossimo 2021 sulla nuova piattaforma streaming HBO Max. La versione di Snyder potrebbe durare quasi quattro ore, aggiungendo quindi due ore in più alla versione rilasciata originariamente.

Hannibal approda su Netflix

Una notizia che porta un po’ di speranza nei cuori dei fan dei romanzi di Thomas Harris: Netflix ha acquisito i diritti di riproduzione della serie televisiva Hannibal di Bryan Fuller e trasmessa dal 2013 al 2015 dalla rete NBC e dal 5 giugno sarà possibile trovare le tre stagioni complete sulla piattaforma streaming. La serie, adattamento della storia precedente a Red Dragon, è stata interrotta e cancellata alla fine della terza stagione. Il finale aperto ha, però, lasciato i fan speranzosi di poter vedere, prima o poi, un continuo dei destini di Will e Hannibal, cambiati per sempre dopo l’apice del finale. Bryan Fuller stesso ha detto più volte di avere dei piani per il futuro della serie e che si trattava solo di trovare le tempistiche giusto per gli attori e una casa di produzione. Beh, una casa disposta ad ospitare la serie è stata trovata, quindi si può sperare solo che anche questo sogno diventi realtà. Intanto, anche l’attore Mads Mikkelsen, interprete di Hannibal Lecter, si è divertito a giocare con le aspettative dei fan su instagram.

La stagione finale di Tredici

La stagione finale di Tredici (13 reasons why) si avvicina sempre di più: la serie di Brian Yorkey ispirata al romanzo 13 di Jay Asher è giunta alla quarta e ultima stagione, è in arrivo il 5 giugno, come precedentemente annunciato e, finalmente, è stato rilasciato anche il trailer. I problemi per i ragazzi della Liberty High non sembrano essere finiti e ora devono vedersela con le conseguenze dei segreti e delle azioni compiute nelle stagioni passate. La serie ha avuto fama specialmente per le critiche dovute alla rappresentazione delle tematiche proposte e ora non ci resta che vedere come verrà accolto il finale.

Stefanie indossa la sua mascherina

Le mascherine con la Mappa del Malandrino

Quella in cui viviamo al momento sembra essere un nuovo tipo di normalità, a cui prima o poi dovremo abituarci per il bene nostro e di chi ci sta intorno ed è così che le mascherine sono entrate nella nostra quotidianità. Anche in tempi così bui, però, c’è che ci cerca ancora di portare un po’ di magia nelle vite altrui. È con questa intenzione che l’artista Stefanie Hook ha creato delle mascherine personalizzate a tema Harry Potter che all’apparenza sembrano mascherine normalissime ma, indossate, respirando compare la famosa Mappa del Malandrino. Le mascherine saranno in vendita in una quantità molto limitata dal 29 maggio sul suo sito.

Artemis Fowl arriva direttamente su Disney+

Dopo molti spostamenti a causa della chiusura dei cinema, di cui ricordiamo in particolare quella di Mulan, prevista originariamente per il 27 marzo e ora spostata a luglio, e quella di Black Widow, prevista per fine aprile e ora rimandata a novembre, Disney ha infine deciso di rilasciare il nuovo film dedicato alla saga di libri di Artemis Fowl direttamente sulla sua piattaforma streaming. Il film arriverà quindi su Disney+ il prossimo 12 giugno, saltando direttamente l’uscita nelle sale precedentemente programmata per il 29 maggio 2020.

In arrivo la seconda stagione di Umbrella Academy

Dopo l’incredibile successo della prima stagione, Netflix ha annunciato che la seconda stagione di Umbrella Academy arriverà sulla piattaforma il prossimo 31 luglio. Nel video di presentazione i sette fratelli adottivi, interpretati da Ellen Page, Tom Hopper, David Castañeda, Emmy Raver-Lampman, Robert Sheehan e Aidan Gallagher ballano al ritmo di I Think We’re Alone Now, riprendendo una scena della prima stagione della serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy link
Powered by Social Snap