Novità da Disney Investor Day e Spider-Man – Weekly News

Novità da Disney Investor Day e Spider-Man - Weekly News

Tutte le notizie dal Disney Investor Day

Disney Investor Day

Disney-Pixar

Il Disney Inventor Day ha segnato la maggior parte delle notizie uscite questa settimana. Preparatevi perché la grande casa non è rimasta con le mani in mano, anzi: si è data da fare per recuperare di gran corsa il tempo “perso” durante l’ultimo anno. Tra un franchise e l’altro sono statti annunciati una quantità spropositata di nuovi contenuti, la maggior parte destinata alla piattaforma digitale Disney+ lanciata proprio all’inizio del 2020. Ovviamente anche molti dei contenuti inizialmente destinati al grande schermo cambieranno destinazione e questo comporterà una maggiorazione del prezzo di abbonamento, assorbito da una nuova firma: Disney+: Star. In Italia questa sezione in particolare si occuperà di distribuire i prodotti prodotti da Disney per Hulu. 

Per quanto riguarda i Disney Studios sappiamo che una delle prossime uscite sarà sicuramente Raya e l’Ultimo Drago che, esattamente come è stato per Mulan, sbarcherà contemporaneamente nei cinema e su Disney+ con un costo aggiuntivo premium. Sempre su Disney+ potremo vedere prossimamente anche il Pinocchio di Robert Zemeckis e Tom Hanks e Peter Pan & Wendy di David Lowery. 

Grandi notizie per chi, nel lontano 2007, ha apprezzato il dolce Come d’Incanto. Infatti, è stato confermato che Amy Adams tornerà a vestire i panni della principessa Giselle in un sequel, Disenchanted. I sequel saranno molti, è stato infatti confermato anche Sister Act 3, Hocus Pocus 2, il nuovissimo Three Men and a Baby con Zac Efron e il remake di Una scatenata dozzina

Visti i successi degli ultimi film d’animazione usciti negli ultimi anni, invece, la casa ha deciso di creare diverse serie animate destinate a Disney+ che vedranno protagonisti rispettivamente Tiana, protagonista de La principessa e il ranocchio, Moana, protagonista di Oceania, e i personaggi di Zootopia

A proposito di Zootopia, uno dei registi del film, Byron Howard, dirigerà Encanto, primo film Disney ambientato in Colombia. Al suo fianco troveremo anche Jared Bush (Zootopia, Oceania) e Charise Castro Smith (The Haunting of Hill House), i quali si occuperanno anche della scrittura della sceneggiatura. Una notizia bomba riguarda sicuramente le musiche del film: ad occuparsene sarà Lin-Manuel Miranda, autore del musical Hamilton e delle musiche di Oceania. 

Gli studi Pixar hanno invece deciso di lanciarsi sui progetti cinematografici, in particolare sono in corso le direttive per la preparazione di due film destinati all’uscita nel 2022, Turning Red, commedia di formazione diretta dalla vincitrice del premio Oscar per il corto d’animazione Bao Domee Shi, e Lightyear, che svelerà le origini dell’eroe fonte di ispirazione dell’amatissimo giocattolo Space Ranger di Toy Story, doppiato da Chris Evans. 

Il già annunciato Luca, invece, dovrebbe essere confermato per l’uscita nelle sale nell’estate 2021, mentre Soul sarà un regalo per gli abbonati Disney+. 

Non mancano ovviamente le serie animate, come Win or Lose, storia di una squadra di softball attesa su Disney+ nel 2023, e Cars, spin-off del film con Saetta McQueenMater e tanti nuovi personaggi. 

Dug Days sarà invece uno spin-off di Up creato e doppiato da Bob Peterson che seguirà le vicende del cagnolino Dug, atteso nella primavera 2021 su Disney+. 

Disney, come sempre, non si fa mancare nulla è in mezzo all’enorme quantità di annunci è stata ufficializzata anche l’uscita di Allen, una serie basata su Alien ed ambientata sulla Terra, in un futuro non troppo distante. Lo showrunner sarà Noah Hawley (Fargo), sperando sotto la supervisione di Ridley Scott.

Tra le altre produzioni in arrivo spiccano Reservation Dogs, sit-com creata da Taika Waititi e Sterlin Harjo che segue quattro teenager nativi americani durante l’adolescenza in una riserva in Oklahoma, American Horror Stories, spin-off della serie antologica creata da Ryan Murphy e, notizia bomba, quattro nuove stagioni di C’è sempre il sole a Philadelphia, stagioni che la renderanno la sitcom più longeva nella storia della TV.

Disney Investor Day: Star Wars

Star Wars

Nel mezzo della presentazione un intero blocco è stato dedicato ai futuri progetti inerenti al mondo di Star Wars. Per rimediare ad un anno segnato dalla pandemia in corso, la Disney, in collaborazione la LucasFilm, sembra voler puntare ancora di più sulla piattaforma streaming Disney+ che ha già ospitato la serie The Mandalorian, di cui è uscita recentemente la seconda stagione. 

Il primo progetto ad essere stato annunciato è Rangers of the new republic, una serie ambientata parallelamente a The Mandalorian, seguita immediatamente da Ashoka, spin off sul personaggio della serie creata da Jon Favreau.

Uno dei titoli di punta, in arrivo nel 2022, è Andor, serie prequel sul personaggio di Cassian Andor, uno dei protagonisti del film Rogue One: le anticipazioni sulla trama sembrano indicare una storyline incentrata sulla formazione della celebre Ribellione. 

Un’altra serie prequel richiestissima da anni e ora attesissima è quella dedicata a Obi-Wan Kenobi e sappiamo per certo che vedrà tornare nel ruolo del protagonista Ewan McGregor ma non finisce qui: un altro grande ritorno è quello di Hayden Christensen che vestirà nuovamente i panni di Darth Vader. Secondo le anticipazioni la serie sarà ambientata negli anni tra il terzo e il quarto episodio della saga, per l’esattezza dieci anni dopo l’ultimo capitolo della saga prequel diretta da George Lucas. 

La LucasFilm Animation firma una nuova serie animata, Star Wars: The Bad Batch. Anche questa serie trova le sue origini nel successo di The Mandalorian, uno dei personaggi sarà infatti Fennec Shand, interpretata da Ming-Na Wen (conosciuta anche dai fan Marvel per il ruolo in Agents of SHIELD). Nel trailer appena rilasciato trovano spazio il gruppo di cloni conosciuto in The Clone Wars e l’imperatore Palpatine. 

Novità assoluta sarà sicuramente Star Wars: Visions, un nuovo progetto dedicato alla saga formato da corti realizzati da vari maestri dell’animazione giapponese. Sappiamo per certo che l’antologia è in arrivo su Disney+ nel 2021.

Le serie live action però non sono finite: un altro titolo che aspettavamo di sentire annunciato ufficialmente è finalmente arrivato e si tratta di Lando, incentrata proprio sul personaggio di Lando Calrissian. Le notizie non sono ancora molte, sappiamo solo che della regia si occuperà Justin Simien e, sebbene non sia ancora stato confermato, tutti sperano nel ritorno di Donald Glover per interpretare il ruolo principale. Avremo modo di esplorare anche gli ultimi giorni dell’Alta Repubblica (circa duecento anni prima de La Minaccia Fantasma) in una serie dai toni più oscuri e minacciosi, The Acolyte

Ovviamente, anche se minime, non potevano mancare notizie riguardanti il grande schermo. Disney aveva già annunciato nuovi film successivi alla saga degli Skywalker e il primo sarà ufficialmente Rogue Squadron. Per ora l’uscita nelle sale è prevista per il 2023, mentre per quanto riguarda il secondo film sappiamo solo che il regista sarà il celebre Taika Waititi.

Annunci dei Marvel Studios al Disney Investor Day

Marvel Studios

La presentazione dedicata ai Marvel Studios è iniziata subito con il trailer di WandaVision (vedi sotto la sezione dei trailer della settimana), anticipato in settimana da una serie di poster caricati dall’account twitter della Marvel, che uscirà il prossimo 15 gennaio 2021. Ma le notizie che riguardano Scarlett Witch non finiscono qui: Elizabeth Olsen è stata infatti confermata nel cast di Doctor Strange and the Multiverse of Madness, in arrivo il 25 marzo 2022. Sam Raimi sostituirà Scott Derrickson alla regia e nel cast sono stati confermati tutti gli attori comparsi nel primo film dedicato allo stregone: Benedict Cumberbatch, Benedict Wong, Rachel McAdams e Chiwetel Ejiofor riprenderanno i loro ruoli insieme alla new entry Xochitl Gomez che vestirà i panni di America Chavez. L’interconnessione tra film e serie tv Marvel si fa così sempre più stretta: Doctor Strange si connetterà infatti strettamente sia agli eventi di WandaVision che a quelli del terzo film di Spider-Man, previsto per dicembre 2021, di cui parleremo anche più sotto.

Tra le serie presentate ci sono state anche The Falcon and the Winter Soldier, in uscita a marzo 2021; Loki, di cui è stato confermato il cast con Owen Wilson, Gugu Mbatha-Raw, Sophia Di Martino, Wunmi Mosaku e Richard E. Grant, presentata da Kevin Faige come un thriller-crime; e infine la serie animata What if…? che racconterà degli eventi che abbiamo conosciuto nei film ma reimmaginati in modo diverso, con le voci originali degli attori dei film, compresa l’ultima comparsa di Chadwick Boseman. Anche di queste serie abbiamo avuto la possibilità di vederne i primi trailer, che trovate sotto nell’apposita sezione.

Tra le serie tv in arrivo più avanti su Disney+ troviamo anche Hawkeye, la serie che riporta Jeremy Renner nei panni dell’arcere accompagnato dal personaggio di Kate Bishop, il cui ruolo è stato affidato ad Hailee Steinfeld, e She-Hulk, interpretata da Tatiana Maslani con, a sorpresa, anche Tim Roth che riprende il ruolo di Abominio già introdotto in L’incredibile Hulk (2008) e lo stesso Mark Ruffalo nei panni di Hulk.

Nuovissimi personaggi in arrivo con altre tre serie tv solo annunciate. Avremo Moon Knight, la serie, definita come “un’avventura d’azione simile a Indiana Jones”, che si concentrerà sul vigilante affetto da disturbo dissociativo dell’identità e avrà un’iconografia fortemente egiziana. IronHeart presenterà la giovane e geniale Riri Williams, interpretata da Dominique Thorne, che costruirà un’armatura simile a quella di Iron Man. Infine, Armor Wars, una serie con protagonista Don Cheadle nei panni di War Machine che darà vita alla peggior paura di Tony Stark di vedere le proprie tecnologie nelle mani sbagliate.

Un ruolo è stato assegnato anche a Samuel L. Jackson, di ritorno nei panni di Nick Fury in Secret Invasion, la serie che vedrà una squadra di Skrull infiltrarsi nella vita sulla Terra. Ben Mendelsohn torna nei panni dello skrull Talos. Anche Baby Groot vedrà una serie a lui completamente dedicata con I am Groot, una serie di corti con nuovi personaggi.

Ms. Marvel, vedrà Iman Vallani fare il suo debutto nei panni della supereroina pakistana che, a sorpresa, entra a far parte anche del cast di Captain Marvel 2, in arrivo nel 2022, diretto da Nia DaCosta, con Brie Larson che riprende il ruolo protagonista e Teyonah Parris nei panni di Monica Rambeau.

Ci spostiamo così nell’MCU cinematografico.

Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli, di cui sembra si siano appena concluse le riprese, uscirà a luglio 2021, con nel cast Simu Liu, Awkwafina, Tony Leung e Michelle Yeoh. The Eternals, definito da Kevin Faige come uno dei film più ambiziosi del Marvel Cinematic Universe, porterà sullo schermo Angelina Jolie (Thena), Gemma Chan (Sersi), Richard Madden (Ikaris), Salma Hayek (Ajak), Don Lee (Gilgamesh), Barry Keoghan (Druig), Lauren Ridloff (Makkari), Kumail Nanjiani (Kingo), Brian Tyree Henry (Phastos) e Lia McHugh (Sprite) il 5 novembre 2021.

I Guardiani della Galassia torneranno come già annunciato in un terzo capitolo sempre diretto da James Gunn: la sorpresa arriva qui con Guardians of the Galaxy: Christmas Special, un mediometraggio su Disney+ che anticiperà l’uscita al cinema del film nel 2023.

Thor Love and Thunder comincerà le riprese a gennaio e sarà diretto da Taika Waititi, con l’uscita programmata per il 6 maggio 2022. Nel cast tornano ovviamente Chris Hemsworth ma anche Natalie Portman e Tessa Thompson; new entry il villain Gorr The God Butcher che sarà interpretato da Christian Bale.

Payton Reed dirigerà anche il terzo film di Ant-Man intitolato Ant-Man and the Wasp: Quantumania con Paul Rudd, Evangeline Lilly, Michael Douglas e Michelle Pfeiffer che riprendono i loro ruoli e con Kathryn Newton come Cassie Lang e Jonathan Majors nei panni di Kang il Conquistatore.

Dopo la prematura scomparsa di Chadwick Boseman, e la scelta di omaggiare l’attore nei titoli di testa del film su Disney+, la Marvel ha deciso di non recastare l’attore. Black Panther 2, in uscita l’8 luglio 2022, non vedrà quindi il ritorno di T’Challa ma il film esplorerà tutti i personaggi introdotti nel primo film. Ryan Coogler torna come regista.

Dopo i numerosi rumors, la presentazione Marvel si è conclusa con un’ultima sorpresa: il film sui Fantastici 4 si farà, e sarà Jon Watts a dirigerlo, dopo il fortunato successo della trilogia di Spider-Man con Tom Holland.

Altre notizie dal mondo del cinema

Disney: Spider-Man 3: sarà un film crossover?

Spider-Man: in arrivo un film crossover?

Una strana assenza tra gli annunci del Disney Investor Day è quella di Spider-Man 3, il terzo capitolo dedicato al supereroe interpretato da Tom Holland che è già in produzione e dovrebbe uscire il 17 dicembre 2021. Eppure durante la settimana è stato il film del Marvel Cinematic Universe più al centro delle attenzioni del web. Si vocifera infatti il ritorno nel film di alcuni dei personaggi più iconici legati al mondo di Spider-Man: oltre a Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange, che dovrebbe prendere il posto di Tony Stark come mentore del ragazzo, nel cast sono stati confermati anche Alfred Molina come Doctor Octupus e Jamie Foxx come Electro, entrambi a riprendere i ruoli già interpretati rispettivamente in Spider-Man 2 (2004) e The Amazing Spider-Man 2 (2014).

E non finisce qui.

Secondo dei rumor, infatti, anche i due ex-Spider-Man Andrew Garfield e Toby Maguire, insieme con Emma Stone (Gwen Stacy) e Kristen Dunst (Mary Jane), potrebbero tornare nei loro ruoli nel film. Si vocifera inoltre di una possibile comparsata di Charlie Cox nei panni di Daredevil. Tutto sembra presupporre che il terzo film di Spider-Man del MCU potrebbe virare sul multiverso: un indizio potrebbe anche essere il fatto che, come annunciato al Disney Investor Day, questo Spider-Man sarà strettamente legato agli eventi della serie WandaVision e a Doctor Strange: in the multiverse of madness, diretto dallo stesso regista degli Spider-Man con Toby McGuire.

In arrivo la serie televisiva sui Savoia

Sulla scia della serie The Crown dedicata ai reali d’Inghilterra, per l’Italia arriverà la serie televisiva dedicata ai Savoia, una produzione italo-francese prodotta da Commission Torino Piemonte, Lume Torino e Les Films d’Ici. Le riprese si terranno tra Palazzo Madama e la Reggia Venaria di Torino e la serie di otto episodi dovrebbe arrivare per il 2022.

Kingsman: quanti film saranno nella saga?

Kingsman: quanti seguiti avrà il film?

Dopo l’uscita dei due capitoli Kingsman: Secret Service e Kingsman: il cerchio d’oro, siamo in attesa del prequel The King’s Man: le origini rimandato al 2021 sempre a causa della pandemia. Intanto, sembra che il regista Matthew Vaughn abbia intenzione di realizzare altri sette film legati alla saga. Il CEO del Marv Group Zygi Kamasa ha detto “Vogliamo far crescere il business e la produzione. Abbiamo in lavorazione una serie tv su Kingsman e ci sono due o tre altri franchise che stiamo sviluppando insieme al mondo di Kingsman”.

I trailer della settimana

WandaVision

Disponibile dal 15 gennaio 2021 su Disney+, WandaVision è la prima serie Marvel che approderà sui nostri schermi. Elizabeth Olsen e Paul Bettany riprendono i loro ruoli di Scarlett Witch e Visione.

The Falcon and the Winter Soldier

Arriverà a marzo 2021 sempre su Disney+ la serie televisiva action con protagonisti Anthony Mackie (Falcon) e Sebastian Stan (Bucky Barnes).

Loki

A partire direttamente da Avengers: Endgame, Loki torna alla ribalta nella serie crime-thriller a lui dedicata in uscita nella primavera del 2021. Tom Hiddleston riprende il ruolo del dio dell’inganno.

What if...?

In uscita per l’estate 2021, What if…? è la serie animata che rivedrà alcuni momenti cruciali dei film del Marvel Cinematic Universe rimmaginandone lo svolgimento.

Star Wars: The Bad Batch

La nuova serie d’animazione tratta dall’universo di Star Wars è in arrivo su Disnye+ prossimamente. 

Andor

Il teaser di Andor, la nuova serie in arrivo nel 2022 che vede protagonista Cassian Andor, protagonista del film Rogue One. Nel cast troveremo nuovamente Diego Luna. 

Fonti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy link
Powered by Social Snap