Avvocato di difesa: il legal drama on the road targato Netflix

Avvocato di difesa: il legal drama on the road targato Netflix

Avvocato di difesa: locandina

Stagione 1

2022

Disponibile su: Netflix

4/5

Avvocato di difesa (The Lincoln Lawyer) è un legal drama firmato da David E. Kelley (The Undoing), ispirato al secondo romanzo di Michael Connelly e composto da dieci episodi arrivati su Netflix lo scorso 13 maggio.

La serie racconta di Mickey Haller (Manuel Garcia-Rulfo), un avvocato di Los Angeles carismatico e intelligente che ama lavorare a bordo della sua iconica Lincoln Town Car, targata NO GUILTY.

Micky come uomo di legge è decisamente fuori dagli schemi: ha un passato segnato da esperienze negative che ancora non riesce pienamente a gestire. Situazioni che stavano quasi per stroncargli la carriera, fino a quando riesce a tornare sulla cresta dell’onda, ereditando l’ufficio e i clienti di un collega morto in circostanze misteriose.

Avvocato di difesa: Manuel Garcia-Rulfo in una scena della serie

Mickey si ritrova così a gestire una enorme mole di lavoro insieme alla sua ex seconda moglie Lorna (Becki Newton), alla nuova e alquanto sveglia autista e all’amico-investigatore privato Cisco (Angus Sampson), un tizio burbero dal passato losco, ma dal cuore tenero.

Tra una corsa in auto e l’altra Micky dovrà anche riuscire a essere presente nella vita della figlia adolescente e della prima moglie Maggie (Neve Campbell), di cui è ancora profondamente innamorato.

Avvocato di difesa è un legal drama innovativo e originale, il cui punto di forza è una sceneggiatura mai scontata, capace di mettere in risalto le caratteristiche dei vari personaggi, soffermandosi sulle molteplici sfaccettature delle loro relazioni e intrecciando alla perfezione le varie storyline. Il serial gode inoltre dello straordinario estro attoriale di Manuel Garcia-Rulfo, con una trama che modernizza i cardini dei celebri legal drama fondendoli con l’introspezione psicologica dei protagonisti, svelandone i difetti e le debolezze. Un’espediente che si rivela la carta vincente della serie e che la rende intrigante e avvincente sin dall’inizio, senza mai farla cadere nella drammaticità esasperata e virando, ove necessario, sul lato comedy delle situazioni, smorzando la tensione con una battuta assestata al momento giusto.

Gli episodi procedono a ritmo incalzante, mostrandoci le gesta di un singolare avvocato in cerca di redenzione che quasi s’improvvisa paladino della giustizia, consolidato dalla innegabile bravura del suo interprete che è riuscito a trasmettere la natura ambivalente del suo personaggio, sospeso tra genialità e intuito e una fragilità emotiva che attrae inevitabilmente l’empatia-simpatia degli spettatori.

Se siete degli appassionati di serie tv e cercate qualcosa di nuovo, interessante e davvero ben girato da vedere, Avvocato di difesa è il serial che fa per voi. Preparate i popcorn, mettetevi comodi sul divano e godetevi questi dieci episodi in compagnia di Micky Haller e della sua squadra a bordo della mitica Lincoln Town Car.

Fonti

Avvocato di difesa (The Lincoln Lawyer, 2022), Netflix

Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari.

Anna Rita Constà

Divoratrice di film e serie tv, sempre alla ricerca di novità, ma con un occhio attento ai cult e ai grandi capolavori del cinema. Adora Francis Ford Coppola e Quentin Tarantino, mentre "Il Corvo" di Alex Proyas è il suo film preferito in assoluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy link
Powered by Social Snap